Piacenza Expo

Immagine del nuovo quartiere fieristico.
Publisì Comunicazione, quale capo-commessa (coordinamento generale e direzione esecutiva) e in associazione con Franco Scepi Group (direzione strategica e creativa) e con Resmini Engineering (direzione aspetti architettonici), si è occupata della creazione dell’immagine del nuovo quartiere fieristico piacentino, la cui progettazione complessiva è stata invece curata dallo studio di architettura Benzi & Galluppi

In particolare gli interventi coordinati da Publisì sono stati: nome, marchio e insegne, torri di visibilità, foyer, galleria e auditorium.



Creazione di nome, marchio e insegne.
La simbologia della conchiglia riporta a concetti di memoria e di territorio (l’area su cui sorge la fiera era un tempo letto del fiume Po), ma anche di futuro, tecnologia, internazionalità (il segno @ dell’alfabeto informatico). Un simbolo quindi in cui la memoria del passato e la tecnologia del futuro si incontrano.
Strategia, concept e creazione: Franco Scepi Group
Coordinamento generale e copy: Cristiano Grandi



Le torri di visibilità.
Erette ai quattro angoli del quartiere fieristico quali argentee “rampe di lancio” del simbolo Piacenza Expo verso il cielo, per dare visibilità, anche a distanza, alla localizzazione della fiera.

Direzione strategica e creativa: Franco Scepi Group
Progettazione architettonica: Resmini Engineering
Coordinamento e direzione esecutiva: Cristiano Grandi



Il foyer.
Spazio d’ingresso, di organizzazione e di attesa, è stato pensato in coerenza con il segno primario della strategia di comunicazione e di visibilità. L’andamento ondivago delle casse si pone, infatti, in relazione con la “chiocciola” pensata per il marchio.

Direzione strategica e creativa: Franco Scepi Group
Progettazione architettonica: Resmini Engineering
Coordinamento e direzione esecutiva: Cristiano Grandi



La galleria.
È caratterizzata da un’arcatura “trasparente” ma di segno forte che raccorda gli spazi del foyer con l’improvviso rialzo della galleria stessa e del capannone espositivo ed è anch’essa in relazione con il segno primario che caratterizza il marchio e la strategia di visibilità.

Direzione strategica e creativa: Franco Scepi Group
Progettazione architettonica: Resmini Engineering
Coordinamento e direzione esecutiva: Cristiano Grandi



L'auditorium.
Esigenze specifiche (materiche, acustiche, di visibilità) hanno governato le scelte di disegno, sempre però in armonia con il segno curvilineo individuato al centro della strategia di comunicazione.

Direzione strategica e creativa: Franco Scepi Group
Progettazione architettonica: Resmini Engineering
Coordinamento e direzione esecutiva: Cristiano Grandi

 

 

Brochure di presentazione 48 pagine: copertina ed esempi di alcune pagine interne.
Direzione strategica e creativa: Franco Scepi Group
Coordinamento e direzione esecutiva: Cristiano Grandi




Campagna stampa di lancio per quotidiani e periodici locali, formato pagina intera.
Direzione strategica e creativa: Franco Scepi Group
Coordinamento e direzione esecutiva: Cristiano Grandi



Pieghevole per presentazione sintetica nuovo quartiere fieristico, copertina.
Direzione strategica e creativa: Franco Scepi Group
Coordinamento e direzione esecutiva: Cristiano Grandi

 

Creazione marchio per fiera « Tomato World ».
Direzione strategica e creativa: Franco Scepi Group
Coordinamento e direzione esecutiva: Cristiano Grandi



Campagna nazionale di lancio « Tomato World » per riviste di categoria.
Direzione strategica e creativa: Franco Scepi Group
Coordinamento e direzione esecutiva: Cristiano Grandi